“I FORMIDABILI FRANK” di Michael Frank

20,00

Per chi ama la narrativa, molto spesso autobiografica, degli scrittori di origine ebraica, ecco un’altra occasione per gettare uno sguardo divertito sulle perverse dinamiche familiari proprie di certi gruppi di consanguinei le cui manovre interne sono monopolizzate da personalità accentratrici e melodrammatiche, quasi sempre di sesso femminile. A segnare le sorti e lo sviluppo del giovane protagonista sarà la zia Hank, assurta ai più alti gradini dello status sociale e capace di mortificare ogni iniziativa che non sia emanazione del proprio volere. Nel vezzeggiare e viziare con ostentazione il nipote prediletto, finirà con l’inibirne ogni slancio di crescita e autonomia. Terribile, ma divertente.

Categoria: